Bioetica: I trucchetti della Roccella

Bioetica: I trucchetti della Roccella.

Annunci

Una Risposta

  1. Da una cattolica fondamentralista dello stato degli ayatollah del Vaticano non c’era da aspettarsi nulla di diverso. Ella rispetta in tal modo il proprio principio di intolleranza e dittatura teologica che vuole imporre agli altri, negando loro il diritto civile all’autodeterminazione.
    Del resto, come scrivo nel libro (alessio di benedetto, LA RELIGIONE CHE UCCIDE, NEXUS, MARZO 2010 http://alessiodibenedetto.jimdo.com):
    “Quando l’Istituzione Ekklesiastica ed i suoi rappresentanti sono toccati appena un po’ nei loro interessi, si richiamano con decisione alle leggi della democrazia e della libertà, appellandosi pertanto ai nostri princìpi, mentre, dopo che hanno avuto il monopolio in una nazione, negano le nostre libertà in nome dei loro princìpi. È quindi intrinseco alla teologia cattolica l’essere contro la libertà di stampa e di pensiero, contro la libertà di culto e la sovranità popolare, in nome della sua visione totalitaria, intollerante ed illiberale che, da Costantino (IV sec.) in poi, l’ha contraddistinta in modo inequivocabile. Chi ne dubita ancora, vuol dire che appartiene a “quei campi sterminati ove le persone non nascono, vengono coltivate” (film, Matrix 1).

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: