Per il Papa la scienza costa, meglio l’ignoranza

DaTra scienza e umanesimo:

Nel campo dell’energia non siamo mai stati capaci di programmare e investire (e il nostro futuro si gioca sull’energia).

Nel campo della ricerca di base siamo semplicemente nulli, o quasi, tant’è  che i nostri cervelli continuano a migrare all’estero.

Nel campo dell’innovazione tecnologica e dello sviluppo delle nostre aziende, è risaputo che siamo in gravissimo ritardo.

E invece il Papa, latore incorruttibile di un’ideologia antiscientifica che gli deriva dalla sua formazione postinquisitoriale, ostenta ancora una contrarietà alla scienza che ci riporta indietro di quattro secoli e anche più. Conscio del fatto che le scoperte mediche, i trasporti, le comunicazioni, le previsioni delle catastrofi, si basano esclusivamente sulle conoscenze scientifiche, e quindi sulla ricerca di base, e quindi sugli investimenti ad essa destinati, non trova di meglio da dire che la scienza costa, Dio no.

Che tristezza suscita quest’uomo che mortifica costantemente l’uomo, la sua intelligenza, la sua umanità.

Originale completo

°°°°

Da quando, dopo che Teodosio stabilì la religione cattolica come unica religione dello stato, proprio perchè la chiesa applicò o fece applicare i principi sottolineati dal papa,  si passò dalla cultura, scienza e civiltà classica all’oscurantismo più profondo, alla violazione dei più elemetari diritti umani, all’asservimento umano, psicologico e spirituale…..fino agli orrori della “santa inquisizione”.

Dio è gratis, ma la Chiesa costa e tanto!
Occorrerebbe fare il confronto tra tutti i finanziamenti e gli aiuti, diretti ed indiretti, alla Chiesa Cattolica con i fondi destinati alla scienza e, soprattutto, tra il tenore di vita dei ricercatori Italiani con quello dei prelati …. Basterebbe confrontare gli indumenti, gli ori, argenti e pietre preziose che si possono permettere questi ultimi mentre tanti ricercatori fanno la fame!
Tutto questo senza toccare il nocciolo della differenza: i ricercatori cercano di fare scienza e di portare avanti la civiltà…. I prelati raccontano storielle spesso deleterie per le coscienze e per le società civili….
La spiritualità è gratis; la Chiesa costa tanto (ed è negativa). In un certo senso, il papa si è dato la zappa sui piedi.

Al riguardo consiglierei di leggere il libro (Uscire dal gregge – Raffaele Carcano, Adele Orioli. Uscire dal gregge. Storie di conversioni, battesimi, apostasie e sbattezzi. Roma, Luca Sossella Editore.

Annunci

Una Risposta

  1. Ps.
    Il papa è quello che costa più di tutti….e dice che Dio è gratis!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: