Usa: processo per abusi sessuali, a rischio immunità del Vaticano

Da UAAR:

La corte di Cincinnati (Usa) chiama in causa direttamente il Vaticano per i numerosi casi di abusi sessuali da parte del clero cattolico registrati in quel paese, nonostante goda delle immunità diplomatiche (sancite dal Foreign Sovereign Immunities del 1976). Secondo il tribunale infatti i vertici ecclesiastici non hanno posto in essere tutti i provvedimenti necessari per denunciare alle autorità i religiosi colpevoli, nè hanno messo in guardia i fedeli, divenendo di fatto complici.
La corte di Cincinnati ha ammesso la richiesta di chiamare in causa il Vaticano per gli abusi sessuali commessi da religiosi della diocesi di Louisville (Kentucky): in questo caso tre uomini affermano di aver subito abusi sessuali da bambini, quando erano chirichetti, accusando direttamente il Vaticano. Inizialmente, la loro richiesta era stata ammessa dal giudice federale del Kentucky, ma impugnata in appello: oggi però la corte d’appello di Cincinnati ha confermato la decisione dell’altro tribunale.
Secondo l’accusa, proprio la direttiva Crimen Sollicitationis (del 1962, resa pubblica solo qualche anno fa), interna alla Chiesa, imponeva alle gerarchie ecclesiastiche di mantere il segreto sugli abusi sessuali da parte di religiosi.
Il Vaticano preferisce non commentare, ma il legale Jeffrey Lena afferma che “la sentenza è ancora molto lontana dal dimostrare la responsabilità diretta del Vaticano”. Questa sentenza, che sospende il principio di immunità diplomatica del Vaticano, comunque potrebbe fare da apripista per altre cause proprio contro la Chiesa, come spiega Jonathan Levy, avvocato che rappresenta molti sopravvissuti ai campi di sterminio nazisti contro terzi (incluso il Vaticano).

Articolo e commenti

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: