Il card. Barragan scatenato contro internet, Obama, giudici

Da UAAR:

Dichiarazioni a ruota libera, quelle rilasciate oggi dal presidente del Pontificio consiglio per la Salute, il cardinal Javier Lozano Barragan. L’occasione: la presentazione di una conferenza sul tema La Pastorale nella cura dei Bambini malati, organizzata dal 13 al 15 novembre in Vaticano.
Il presule ha lanciato un grido d’allarme contro la mortalità infantile: ”Occorre fare ogni sforzo” per salvare i neonati, ”assicurando loro la massima assistenza, sanitaria e spirituale”, benché, nel mondo, i tassi di mortalità infantile siano inversamente correlati alla pratica religiosa. Barragan ha inoltre criticato il fatto che i bambini ”navighino senza alcun tipo di guida morale” su internet o tra i programmi tv, lamentando come molte famiglie abbiano ormai rinunciato al loro dovere educativo.
Criticata anche la decisione di Barack Obama di rivedere le norme restrittive sulla ricerca sulle cellule staminali embrionali. Secondo Barragan, “gli scienziati lo dicono chiaramente: fino adesso le cellule staminali embrionali non servono a nulla e finora non c’è mai stata una guarigione”. Il cardinale non ha precisato a quali scienziati si riferiva: per lo stato dell’arte su questo tipo di ricerca rimandiamo alla recensione del recente libro di Alessandro Massarenti, Staminalia.
Infine, in merito alla richiesta del pg della Cassazione di respingere il ricorso contro l’interruzione dei trattamenti riservati a Eluana Englaro, Barragan ha sostenuto che l’autorizzazione alla sospensione dell’idratazione e l’alimentazione sarebbe “una mostruosità disumana e un assassinio”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: