Vaticano e extraterrestri

Il direttore della Specola, Josè Gabriel Funes: “Potrebbero
esserci altri esseri intelligenti, non contrasta con la nostra fede”

Vaticano: Possibile credere
in Dio e negli extraterrestri”

CITTA’ DEL VATICANO – “E’ possibile credere in Dio e negli extraterrestri” e “si può ammettere l’esistenza di altri mondi e altre vite, anche più evolute della nostra, senza per questo mettere in discussione la fede nella creazione, nell’incarnazione e nella redenzione”. Lo afferma il direttore della Specola Vaticana, padre Josè Gabriel Funes, in una intervista all’0sservatore romano.

Anche se “molti astronomi non perdono occasione per fare pubblica professione di ateismo”, rimarca Funes nell’intervista, “è un po’ un mito ritenere che l’astronomia favorisca una visione atea del mondo. Mi sembra – aggiunge – che proprio chi lavora alla Specola offra la testimonianza migliore di come sia possibile credere in Dio e fare scienza in modo serio”.

“Come esiste una molteplicità di creature sulla terra, – afferma padre Funes – così potrebbero esserci altri esseri, anche intelligenti, creati da Dio. Questo non contrasta con la nostra fede, perché non possiamo porre limiti alla libertà creatrice di Dio. Per dirla con San Francesco, se consideriamo le creature terrene come ‘fratello’ e ‘sorella’, perché non potremmo parlare anche di un ‘fratello extraterrestre’? Farebbe parte comunque della creazione”.

A proposito dei problemi che altri mondi porrebbero al concetto di redenzione, l’astronomo osserva che “se anche esistessero altri esseri intelligenti, non è detto che essi debbano aver bisogno della redenzione. Potrebbero essere rimasti nell’amicizia piena con il loro Creatore”. E se questi extraterrestri fossero peccatori? “Gesù – osserva il gesuita – si è incarnato una volta per tutte. L’incarnazione è un evento unico e irripetibile. Comunque sono sicuro che anche loro, in qualche modo, avrebbero la possibilità di godere della misericordia di Dio, così come è stato per noi uomini”.

Questo è un tipico esempio di mirror climbing(arrampicata sugli specchi),architettata dagli spacciatori di quella religione assurda che è il cristianesimo.Quando la scienza avanza e non possono più far tacere le scoperte col fuoco dei roghi e l’inquisizione,non gli rimane che adattarsi al progresso,ficcandoci in mezzo sempre il loro dio-prezzemolo.

Basta pensare a cosa diceva S.Agostino,per capire come la Chiesa rigiri le cose dalla propria parte comunque :

“Se si dimostrasse che la Terra è rotonda, tutto il
cattolicesimo cadrebbe in errore”.

 

Annunci

Una Risposta

  1. Salve Amici e Grazie per aver inserito il link grafico “AAA Cercasi politico italiano. NO Vaticano!”
    Abbiamo provveduto ad inserire il Vostro portale nella sezione dedicata: http://www.61comenoi.it/aaa_cercasi_politico_italiano_no_vaticano.htm
    Ancora Grazie e complimenti per il Vostro sito web.
    Per qualsiasi motivo potete contattare il webmaster di 61comenoi.it, oppure il blog http://papaboysajo.splinder.com
    Con Amicizia e Rispetto
    Gentleman – (Maurizio Andrea)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: