L’Amore di Gesù

Proposto da Zarathustra:

Il “grandissimo” amore di Gesù a cosa si riduce alla fine? A queste parole: “Chi ama padre o madre più di me, non è degno di me; e chi ama figliuolo o figliuola più di me, non è degno di me; e chi non prende la sua croce e non vien dietro me,non è degno di me“(Mt 10,37-38)
Capito? Questo dio infinitamente amorevole si riduce ad essere solamente un egocentrico fanatico che vuole avere tutto l’amore per sè, giacché se non lo ami più di ogni altra cosa, non sei degno di lui…Si è mai sentito un amore più assurdo? Un amore sottoposto a clausole non è degno di colui che dovrebbe essere dio.
Un amore vero e grande non ha bisogno di richiedere nulla in cambio.
Una madre ama il figlio solo a patto che anche lui ami lei, e sopra ogni cosa? NO! Una mamma ama il figlio, indipendentemente dal fatto che il sentimento venga ricambiato. Questo è il vero amore, non certo quello dello stupido ed egoista Gesù Cristo. L’amore umano è di gran lunga superiore all’amore celeste.
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: